Finanza Agevolata

In collaborazione con Warrant HUB, del gruppo Tinexta, l’Ing. Davide Porzani offre consulenza in materia di finanza agevolata, in particolare nei settori del credito di imposta per Ricerca e sviluppo, Innovazione tecnologica e Design.

Per il 2020, la disciplina del credito d’imposta R&S ha introdotto alcune novità relative alle attività ammissibili ed alle aliquote agevolative previste dall’art. 1 comma 184 della legge 27/12/2019 n.160.

RICERCA E SVILUPPO

Attività di ricerca fondamentale, di ricerca industriale e sviluppo sperimentale in campo scientifico o tecnologico. (Rif: Manuale di Frascati)

Aliquota agevolativa 12% sul totale delle spese sostenute.

INNOVAZIONE TECNOLOGICA

Attività diverse da quelle di R&S, finalizzate alla realizzazione di un prodotto o processo di produzione nuovo o significativamente migliorato, ossia un bene materiale o immateriale o un servizio o un processo che si differenzia, rispetto a quelli già realizzati o applicati dall’impresa. (Rif: Manuale di Oslo)

Aliquota agevolativa 6% sul totale delle spese sostenute con maggiorazione al 10% per innovazione tecnologica finalizzata al raggiungimento di obiettivi di innovazione digitale 4.0 e transizione ecologica.

DESIGN E IDEAZIONE ESTETICA

Attività riguardanti i settori tessile e della moda, calzaturiero, dell’occhialeria, orafo, del mobile e dell’arredo e della ceramica, per la concezione e realizzazione dei nuovi prodotti e campionari.

Aliquota agevolativa 6% sul totale delle spese sostenute.